Il nostro corso di Sayoc Kali, unico in Italia, trasmette in modo organizzato il fantastico stile di Kali Blade Oriented creato sayoc-kali-sama-sama-kali-panantukan-1da Pamana Tuhon Christopher Sayoc,  volto a instillare abilità uniche nell’utilizzo delle lame.  La Balde Atitute è sviluppata e portata ad un livello di eccellenza attraverso routine uniche, di cui al pubblico sono note e rudemente copiate solo le versioni basiche (3 of 9, TD1).  La lunga permanenza all’interno dell Fam.Sayoc, sotto la guida del rappresentante europeo Pangulong Guru Krishna Godhania (anche primo diffusore del WARRIORS ESKRIMA) sin dal 2005 e della Fam Sayoc dal 2011 (abbiamo organizzato stage in Italia anche con Tuhon Jimmie e Richard Sayoc), ci hanno permesso di acquisire il programma nella sua completezza e quindi oltre 25 Templates con Flow e variazioni, gli 11 Transiction Drills, le sequenze diverse sequenze denominate Panantukan Sets, Return to The Sender & Lock Sequences, Royal Guards, Ready Posture, Palasut, Passing Drills, Siku Siku e i numerosi SILAK Drills, ossia come approcciare a mani nude le lame.  Tra le Armi insegnate una gran varietà di coltelli, karambit, Tomahawk, Kriss, bolo e spede, ma anche il bastone (generalmente di 80 cm e particolarmente robusto e nodoso).  Lo studio del Knife Fighting è affrontato nelle 5 distanze, Lancio del Coltello, Lunga distanza, media distana, corta distanza e a terra.   Nell’insegnamento un gran rilevo è dato allo sviluppo della blade manipulation, nella capacità di estrazione dell’arma anche sotto stress, di celarla in modi inusuali,  nell’ essere ambidestri, privilegiare un “grip fluido”, ossia in continuo cambiamento, alla ricerca della posizione migliore a seconda della posizione dell’avversario e dalle tecniche che si desiderano usare. Lo studio delle lame nelle 5 distanze citate è affrontato in tutte le prospettive, coltello contro mani nude, coltello contro coltello, doppio coltello contro singolo coltello, doppio coltello contro doppio coltello, ma anche coltello abbinato ad altra arma come il tomahawk.  Ampia rilevanza è data anche allo studio delsayoc-kali-panantukan-giannolale dinamiche di gruppo, ossia al combattimento contro più avversari o assieme a dei partners contro terzi.  Gli insegnamenti non vogliono avere carattere scolastico, ma pratico e per questo infatti vi è un settore apposito denominato Sayoc Tactical  (dedicato anche ai Navy Seal e seguito da Tuhon Tom Kier).

Il Sayoc Kali è presentato dalla Nostra Scuola spesso durante il corso Warriors Eskrima di Pangulon Guru Krishna Godhnania e negli appuntamenti con il M°Marco Bellani, tuttavia per le sue caratteristiche di sistema elitario viene insegnato nella sua completezza a piccoli gruppi di studenti già nella Scuola a cui si da la possibilità di accedere al contatto diretto con la Famiglia Sayoc nei campus annuali denominati Sama Sama, riservati a studenti già nel sistema e sponsorizzati da istruttori del Sistema.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cancella il moduloInvia